Davide Gammone

Breslavia (in polacco Wrocław, in slesiano Wrocłow, in tedesco Breslau, in ceco Vratislav) è una città della Polonia, la quarta del paese per popolazione, capitale storica della Slesia.

Conosciuta anche come la Venezia della Polonia per la presenza di canali e il fiume che attraversa tutto il centro città.

Eccoci arrivati all'Aeroporto di Breslavia-Strachowice Niccolò Copernico (WRO), situato a 10 km a sud-ovest di Breslavia.

Bus 106 Wroclaw

Subito fuori l'aeroporto c'è la fermata dell'autobus, dove ogni 20 minuti potete prendere il bus n° 106 che vi conduce in centro al costo di 3.40 zl, circa 0.80 centesimi di euro (il bus n° 206 invece è il notturno e costa 3.60 zl).

Il biglietto si può acquistare alla cassa automatica vicino la fermata o direttamente sul bus, grazie alla presenza di piccole casse automatiche dove, però, non è possibile pagare in contanti ma solo tramite carta di credito/debito o prepagata. Da notare che acquistando il biglietto sull'autobus, non viene rilasciato il ticket cartaceo.

Per arrivare in centro bisogna attendere ben 24 fermate, circa 40 minuti, e scendere a Dworcowa.

Scesi dal pullman, dietro l'angolo a circa 200 metri a piedi, si arriva all'albergo da noi scelto, Hotel Sofia, un 3 stelle prenotato su Booking con punteggio 8.9, consigliatissimo! Sin dal primo impatto molto positivo, profumato ed accogliente, in sottofondo una bella musica soft e la ragazza alla reception molto gentile.

Dopo aver fatto il check-in siamo saliti in stanza, la nostra era la n° 509, veramente carina, con due finestre, scrivania, cassaforte, televisore, un bel bagno grande e soprattutto molto calda, grazie alla presenza dei termosifoni e del climatizzatore. Due piccole bottiglie d'acqua in camera gratuite ogni giorno, oltre al tè ed al caffè solubile.

https://www.instagram.com/p/BhH_lh7Ahf-/

Poiché molti ristoranti chiudono presto, ci siamo affrettati nel cercare un luogo carino dove cenare. A circa 15 min a piedi dall'albergo, vicino al centro storico, abbiamo cenato da Pasibus, una delle migliori catene di hamburgherie a Breslavia.

I prezzi sono contenuti e la qualità dei prodotti è buona. In due abbiamo preso due panini grandi con patate, una birra grande ed un acqua piccola, al prezzo di 68 zl (circa 15 euro in totale). Nota simpatica, una volta fatta l'ordinazione, ti forniscono un piccolo apparecchio a forma di disco, che si illumina e suona quando la tua ordinazione è pronta.

https://www.instagram.com/p/BhXVjYhglGJ

La Piazza del Mercato, in polacco Rynek, è il cuore della città di Breslavia, piena di vita a qualsiasi ora del giorno e della notte. La sua forma rettangolare di 213 metri per 178 le conferisce una superficie che la rende uno dei più grandi progetti urbanistici di questo tipo esistenti in Europa.

Il Rynek è una piazza molto suggestiva, merita di essere visitata. La parte centrale è occupata dai due municipi della città: il Vecchio a sud ed il Nuovo a nord. Tutt'intorno chiudono la piazza le colorate case borghesi e dei ricchi mercanti.

https://www.instagram.com/p/BhB1EnegMfx

 

Leggi Breslavia giorno 2Breslavia: guide e consigli su cosa vedere e fare nella "Venezia polacca" / giorno 2

Leggi Breslavia giorno 3: Breslavia: guide e consigli su cosa vedere e fare nella "Venezia polacca" / giorno 3

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.